Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Picasso, mogli amanti e muse

mercoledì 10 Aprile 2024 ore 18:00

Picasso, mogli amanti e muse

Regia: Annalisa Delneri
Personaggi (in ordine di apparizione):
Françoise Gilot, Antonietta D’Alessandro – Fernande Olivier, Antonella D’Addato – Jacqueline Roque, Claudia Foscolini – Dora Maar, Marilisa Trevisan – Marie Thérèse Walte r, Jessica Moro – Olga Khokhlova, Raffaella Munari
Luci: Giuliano Petterin
Audio: Alessio Culot
Costumi: Maria Nives Cernic

Pablo Picasso viene ricordato come il più grande artista del Novecento che con insopportabile maestria ha divorato, digerito ed espulso frammenti, dettagli e resti della storia dell’arte da quella primitiva ai giorni nostri. Le sue opere ci hanno lasciato testimonianza di un secolo problematico, almeno quanto lui, ma sono state anche fortemente autobiografiche: non ce figura femminile che non sia il ritratto dell’amata del momento. Dietro all’immagine di un genio eclettico e anticonformista c’è stato un uomo infantile, misogino e narcisista che ha portato molte delle sue amanti alla disperazione e alla follia. La lettura scenica “Il gioco del Minotauro” racconta la vita con Picasso dal punto di vista femminile. In una dimensione surreale, sei donne si ritrovano a ricomporre i frammenti delle loro esperienze con il grande maestro, come se fossero pezzi di un gioco di puzzle. Un sottile filo rosso lega le loro storie indissolubilmente.

Dettagli

Data:
mercoledì 10 Aprile 2024
Ora:
18:00
Categoria Evento:
Tag Evento:
Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Picasso, mogli amanti e muse

mercoledì 10 Aprile 2024 ore 18:00

Picasso, mogli amanti e muse

Regia: Annalisa Delneri
Personaggi (in ordine di apparizione):
Françoise Gilot, Antonietta D’Alessandro – Fernande Olivier, Antonella D’Addato – Jacqueline Roque, Claudia Foscolini – Dora Maar, Marilisa Trevisan – Marie Thérèse Walte r, Jessica Moro – Olga Khokhlova, Raffaella Munari
Luci: Giuliano Petterin
Audio: Alessio Culot
Costumi: Maria Nives Cernic

Pablo Picasso viene ricordato come il più grande artista del Novecento che con insopportabile maestria ha divorato, digerito ed espulso frammenti, dettagli e resti della storia dell’arte da quella primitiva ai giorni nostri. Le sue opere ci hanno lasciato testimonianza di un secolo problematico, almeno quanto lui, ma sono state anche fortemente autobiografiche: non ce figura femminile che non sia il ritratto dell’amata del momento. Dietro all’immagine di un genio eclettico e anticonformista c’è stato un uomo infantile, misogino e narcisista che ha portato molte delle sue amanti alla disperazione e alla follia. La lettura scenica “Il gioco del Minotauro” racconta la vita con Picasso dal punto di vista femminile. In una dimensione surreale, sei donne si ritrovano a ricomporre i frammenti delle loro esperienze con il grande maestro, come se fossero pezzi di un gioco di puzzle. Un sottile filo rosso lega le loro storie indissolubilmente.

Dettagli

Data:
mercoledì 10 Aprile 2024
Ora:
18:00
Categoria Evento:
Tag Evento:

di Annalisa Delneri

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Picasso, mogli amanti e muse

mercoledì 10 Aprile 2024 ore 18:00

Picasso, mogli amanti e muse

Regia: Annalisa Delneri
Personaggi (in ordine di apparizione):
Françoise Gilot, Antonietta D’Alessandro – Fernande Olivier, Antonella D’Addato – Jacqueline Roque, Claudia Foscolini – Dora Maar, Marilisa Trevisan – Marie Thérèse Walte r, Jessica Moro – Olga Khokhlova, Raffaella Munari
Luci: Giuliano Petterin
Audio: Alessio Culot
Costumi: Maria Nives Cernic

Pablo Picasso viene ricordato come il più grande artista del Novecento che con insopportabile maestria ha divorato, digerito ed espulso frammenti, dettagli e resti della storia dell’arte da quella primitiva ai giorni nostri. Le sue opere ci hanno lasciato testimonianza di un secolo problematico, almeno quanto lui, ma sono state anche fortemente autobiografiche: non ce figura femminile che non sia il ritratto dell’amata del momento. Dietro all’immagine di un genio eclettico e anticonformista c’è stato un uomo infantile, misogino e narcisista che ha portato molte delle sue amanti alla disperazione e alla follia. La lettura scenica “Il gioco del Minotauro” racconta la vita con Picasso dal punto di vista femminile. In una dimensione surreale, sei donne si ritrovano a ricomporre i frammenti delle loro esperienze con il grande maestro, come se fossero pezzi di un gioco di puzzle. Un sottile filo rosso lega le loro storie indissolubilmente.

Dettagli

Data:
mercoledì 10 Aprile 2024
Ora:
18:00
Categoria Evento:
Tag Evento:
Sala conferenze
Annalisa Delneri
Con la partecipazione di Collettivo Terzo Teatro di Gorizia
Ingresso libero

Regia: Annalisa Delneri
Personaggi (in ordine di apparizione):
Françoise Gilot, Antonietta D’Alessandro – Fernande Olivier, Antonella D’Addato – Jacqueline Roque, Claudia Foscolini – Dora Maar, Marilisa Trevisan – Marie Thérèse Walte r, Jessica Moro – Olga Khokhlova, Raffaella Munari
Luci: Giuliano Petterin
Audio: Alessio Culot
Costumi: Maria Nives Cernic

Pablo Picasso viene ricordato come il più grande artista del Novecento che con insopportabile maestria ha divorato, digerito ed espulso frammenti, dettagli e resti della storia dell’arte da quella primitiva ai giorni nostri. Le sue opere ci hanno lasciato testimonianza di un secolo problematico, almeno quanto lui, ma sono state anche fortemente autobiografiche: non ce figura femminile che non sia il ritratto dell’amata del momento. Dietro all’immagine di un genio eclettico e anticonformista c’è stato un uomo infantile, misogino e narcisista che ha portato molte delle sue amanti alla disperazione e alla follia. La lettura scenica “Il gioco del Minotauro” racconta la vita con Picasso dal punto di vista femminile. In una dimensione surreale, sei donne si ritrovano a ricomporre i frammenti delle loro esperienze con il grande maestro, come se fossero pezzi di un gioco di puzzle. Un sottile filo rosso lega le loro storie indissolubilmente.

Condividi