Caricamento Eventi
Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

La chiave di via Rastello

giovedì 4 Luglio 2024 ore 18:00

L’ex commissario di Polizia Vincenzo Salvati, ormai cieco, opera saltuariamente come investigatore privato, avvalendosi del supporto del suo fido ex vice Branko Jankovic. Siamo in inverno, a Gorizia. La fama di detective di Vincenzo è giunta fino al famoso scrittore bavarese Siegfried Walden, che, alla vigilia della pubblicazione del suo nuovo romanzo, lo invita a prendere parte a un aperitivo in via Rastello. Ma durante la presentazione del libro, dopo aver annunciato che abbandonerà la letteratura per dedicarsi esclusivamente a un’inchiesta scottante di cui non rivela i dettagli, lo scrittore si accascia e muore. Per Salvati ha inizio un’indagine serrata che vede protagonisti gli invitati alla presentazione, ognuno dei quali ha più di un motivo per volere Walden morto.

Paolo Pichierri, classe 1964, è uno scrittore e giornalista triestino. Di formazione televisiva, è stato attivo in tutti i linguaggi della professione, dalla radio alla carta stampata e alle agenzie.

In caso di maltemo in Sala conferenze

Dettagli

Data:
giovedì 4 Luglio 2024
Ora:
18:00
Categoria Evento:
Tag Evento:

di Paolo Picchierri

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

La chiave di via Rastello

giovedì 4 Luglio 2024 ore 18:00

L’ex commissario di Polizia Vincenzo Salvati, ormai cieco, opera saltuariamente come investigatore privato, avvalendosi del supporto del suo fido ex vice Branko Jankovic. Siamo in inverno, a Gorizia. La fama di detective di Vincenzo è giunta fino al famoso scrittore bavarese Siegfried Walden, che, alla vigilia della pubblicazione del suo nuovo romanzo, lo invita a prendere parte a un aperitivo in via Rastello. Ma durante la presentazione del libro, dopo aver annunciato che abbandonerà la letteratura per dedicarsi esclusivamente a un’inchiesta scottante di cui non rivela i dettagli, lo scrittore si accascia e muore. Per Salvati ha inizio un’indagine serrata che vede protagonisti gli invitati alla presentazione, ognuno dei quali ha più di un motivo per volere Walden morto.

Paolo Pichierri, classe 1964, è uno scrittore e giornalista triestino. Di formazione televisiva, è stato attivo in tutti i linguaggi della professione, dalla radio alla carta stampata e alle agenzie.

In caso di maltemo in Sala conferenze

Dettagli

Data:
giovedì 4 Luglio 2024
Ora:
18:00
Categoria Evento:
Tag Evento:
Giardino della Biblioteca
Paolo Picchierri
dialogherà con Daniele Benvenuti
Letture a cura di Francesca Soglian dei Lettori in Cantiere
Ingresso libero

L’ex commissario di Polizia Vincenzo Salvati, ormai cieco, opera saltuariamente come investigatore privato, avvalendosi del supporto del suo fido ex vice Branko Jankovic. Siamo in inverno, a Gorizia. La fama di detective di Vincenzo è giunta fino al famoso scrittore bavarese Siegfried Walden, che, alla vigilia della pubblicazione del suo nuovo romanzo, lo invita a prendere parte a un aperitivo in via Rastello. Ma durante la presentazione del libro, dopo aver annunciato che abbandonerà la letteratura per dedicarsi esclusivamente a un’inchiesta scottante di cui non rivela i dettagli, lo scrittore si accascia e muore. Per Salvati ha inizio un’indagine serrata che vede protagonisti gli invitati alla presentazione, ognuno dei quali ha più di un motivo per volere Walden morto.

Paolo Pichierri, classe 1964, è uno scrittore e giornalista triestino. Di formazione televisiva, è stato attivo in tutti i linguaggi della professione, dalla radio alla carta stampata e alle agenzie.

In caso di maltemo in Sala conferenze

Condividi